il consiglio comunale da l’avvio al progetto Navigli

05 ottobre 2017

IL CONSIGLIO COMUNALE DA L’AVVIO AL PERCORSO DI RIAPERTURA DEI NAVIGLI MILANESI

Il 5 ottobre 2017 il Consiglio comunale di Milano ha votato due ordini del giorno presentati dalla maggioranza. 

Il primo che impegna il Comune ed effettuare un referendum consultivo in concomitanza con le elezioni Regionali di primavera firmato dal capogruppo del Pd Filippo Barberis, è stato approvato a maggioranza, con 26 voti a favore compreso quello del sindaco Beppe Sala e 11 voti contrari dal centrodestra, M5S e Basilio Rizzo di Milano in Comune. (il Ministero non ha consentito però l’accorpamento di tale consultazione con le elezioni politiche e regionali e pertanto sarà avviato un percorso di consultazione popolare da definire nelle forme e nei modi).

Il secondo ordine del giorno approvato, sempre a firma Pd, “valuta positivamente le linee progettuali per la riapertura dei Navigli presentate nel luglio 2017”. Tale secondo o.d.g è stato approvato con 27 voti a favore della maggioranza, 4 astenuti e la non partecipazione al voto del centrodestra. 

A seguito di ciò il percorso ora prevede la realizzazione di un progetto definitivo, comprensivo anche della stima dei costi, da presentare alla città nelle sedi opportune perchè tutti i cittadini possano essere informati compiutamente sui complessivi aspetti tecnico/finanziari, sull’impatto del  progetto sulla città e possano quindi formarsi un adeguato parere in merito.